Per info sui corsi scrivi a [email protected] o chiama il: 375 5300566

PET THERAPY TORINOLo straordinario legame con gli animali

Approccio Aslan il cognitivo relazionale in pet therapy
Approccio Aslan il cognitivo relazionale in pet therapy

Aslan ospite de "La stampa"

“Come si sceglie un cane per gli Interventi Assistiti con gli Animali?”

Come si sceglie un cane per gli interventi assistiti con l’animale? Come viene preparato? Quali controlli deve superare? Quante ore può lavorare? A queste domande risponde Antonia Tarantini, presidente dell’Associazione Aslan, impegnata nei progetti di pet therapy supportati dalla Fondazione La Stampa Specchio dei tempi.

Leggi l'articolo originale "Come si sceglie un cane per gli IAA" sul sito La Stampa

L’associazione Aslan promuove a Torino gli effetti benefici dell’interazione uomo-animale mediante la Pet Therapy e una corretta Educazione Cinofila.

La pet therapy è una co-terapia, che affianca terapie tradizionali, con l’obiettivo principale di promuovere il benessere della persona grazie al coinvolgimento di animali domestici.

In Italia la pet therapy è stata riconosciuta come cura ufficiale dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 28 febbraio 2003, recante disposizioni in materia di benessere degli animali da compagnia e pet therapy, su proposta del Ministro della Salute.

Il Decreto sancisce per la prima volta nella storia del nostro Paese il ruolo affettivo che un animale può avere nella vita di una persona e la valenza terapeutica degli animali da compagnia.

I Progetti Aslan sostenuti da

La Stampa - Fondazione specchio dei tempi

4 Zampe per sorridere - Associazione Aslan e Specchio dei Tempi de La Stampa
Pet school - Associazione Aslan e Specchio dei Tempi de La Stampa

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER E RESTA AGGIORNATO SULLE NOSTRE INIZIATIVE acconsento al trattamento dei dati raccolti secondo la Privacy Policy

Abbiamo collaborato con