Per info sui corsi scrivi a [email protected] o chiama il: 375 5300566

Therapy dog

PET THERAPY TORINOLo straordinario legame con gli animali

Progetto Therapy dog con pazienti oncologici dell'IRCC di Candiolo

PROGETTO THERAPY DOG


Pet Therapy con pazienti oncologici – IRCC di Candiolo

– DUE GOLDEN RETRIEVER NEL REPARTO DI ONCOLOGIA DI CANDIOLO –

Noah uno dei due golden retriever coinvolti nel progetto di Candiolo
Così seguiremo in modo scientifico due golden retriever nel reparto di oncologia di Candiolo

La pet therapy all’interno delle camere di degenza della Oncologia Medica. Dal 12 aprile la Fondazione La Stampa-Specchio dei tempi e l’Associazione Aslan la introdurranno nell’Istituto per la Cura e la Ricerca sul cancro di Candiolo. L’esperimento inizia dopo un lungo e complesso percorso che ha visto il lavoro di molti mesi: «Abbiamo studiato con attenzione le esigenze dei reparti – ha spiegato Antonia Tarantini di Aslan – e ci siamo confrontati con i medici e i ricercatori.

“Negli interventi assistiti l’animale porta il suo mondo ai pazienti”

Leggi l’articolo originale  >

– I CANI GOLDEN RETRIEVER PORTANO IN CORSIA AFFETTO E SERENITA’ –

I cani golden retriever portano in corsia affetto e serenità
I golden retriever dell’Associazione Aslan cominceranno a lavorare all’Ircc di Candiolo a partire dalla fine di marzo. Sono sotto continua osservazione da parte dell’Istituto Zooprofilattico e di un team veterinario così da garantire un approccio privo di qualsiasi rischio per i pazienti

Ci sarà anche la pet therapy ad aiutare i malati oncologici dell’Ircc di Candiolo. I golden retriever dell’Associazione Aslan cominceranno a lavorare anche qui a partire dalla fine di marzo, con l’obiettivo di portare sollievo morale a chi si trova a percorrere il complicato tunnel della malattia. L’iniziativa partirà di reparti di degenza con il programma di estendersi poi anche ad altre aree dell’istituto, comprese quelle della chemioterapia. Sperimentalmente si comincerà due ore a settimana, ma se i risultati saranno quelli attesi, l’assistenza diventerà più frequente.
Leggi l’articolo originale  >

– [LAZAMPA] SPECCHIO PORTA LA PET THERAPY A CANDIOLO –

La pet therapy all’interno delle camere di degenza della Oncologia Medica
La pet therapy all’interno delle camere di degenza della Oncologia Medica. Dal 12 aprile la Fondazione La Stampa-Specchio dei tempi e l’Associazione Aslan la introdurranno nell’Istituto per la Cura e la Ricerca sul cancro di Candiolo.

L’esperimento inizia dopo un lungo e complesso percorso che ha visto il lavoro di molti mesi: «Abbiamo studiato con attenzione le esigenze dei reparti – ha spiegato Antonia Tarantini di Aslan – e ci siamo confrontati con i medici e i ricercatori. Vogliamo che il nostro lavoro e quello dei nostri cani risulti il più efficace possibile. I cani, per la prima volta in Italia, opereranno all’interno delle stanze del reparto, quindi a contatto con i pazienti ma anche con i loro parenti e con il personale medico e paramedico. L’obiettivo è di una interazione fra tutte queste componenti così da offrire al malato il miglior supporto».

Leggi l’articolo originale  >